Idrogeologia

GEOTEMA è in grado di realizzare applicazioni nei principali ambiti dell’idrogeologia, dall’acquisizione dei parametri idrogeologici di base, alla loro elaborazione ed interpretazione in un modello concettuale, fino alla loro riproduzione in un modello numerico tridimensionale.

Sistemi di monitoraggio delle acque

Nel settore ambientale, il monitoraggio permette una migliore comprensione dei sistemi fisici naturali (torrenti, fiumi, laghi e falde sotterranee), perché non si limita ad una fotografia istantanea del sistema, ma ne considera l’evoluzione in funzione del tempo. Esso rappresenta uno strumento indispensabile per gli enti territoriali preposti alla gestione delle risorse idriche, gli enti acquedottistici ed i consorzi di bonifica. Nel settore industriale, permette di controllare istantaneamente l’interazione tra un processo produttivo e l’ambiente idrico in cui si trova inserito. Infine, nell’ambito delle opere ed infrastrutture civili il monitoraggio idrogeologico permette di verificare in continuo l’interazione delle opere con il sistema naturale, e sempre più frequentemente gli enti di controllo ne richiedono l’esecuzione dalla fase ante-operam sino alla fase post-operam.

GEOTEMA progetta, installa e gestisce reti di controllo delle acque superficiali, sotterranee e reflue, per il monitoraggio delle portate, dei livelli idrometrici/piezometrici e della qualità. L’acquisizione dati avviene con l’utilizzo di data-loggers, mentre il trasferimento può essere predisposto in situ (attraverso palmare o notebook) o con tecnologia GSM.

Caratterizzazione idrogeologica del sottosuolo

  • prove di pompaggio su pozzi e piezometri
  • prove di permeabilità di tipo slug test
  • campionamenti basso flusso in piezometri
  • prove infiltrometriche
  • logs multi-parametro (salinità, temperatura)
  • misure correntometriche in torrenti e fiumi

La caratterizzazione idrogeologica si rivolge a tutti i professionisti, Enti pubblici e privati che operano nel settore delle acque sotterranee e che necessitano di uno o più parametri idrogeologici sperimentalmente determinati su un sito di loro interesse o che richiedano tali parametri nell’ambito di uno studio idrogeologico, a qualsiasi scala di dettaglio. La caratterizzazione dei siti contaminati o a rischio di potenziale inquinamento si rivolge principalmente al settore industriale e produttivo in cui le attività svolte possono disperdere o rilasciare sostanze inquinanti nel sottosuolo.

GEOTEMA realizza le prove sopra elencate per la determinazione di uno o più parametri richiesti dal cliente. GEOTEMA è in grado inoltre di sviluppare studi completi di caratterizzazione di corpi acquiferi, integrando il materiale esistente con prove di campo sito-specifiche mirate a ridurre l’incertezza sulle zone o sui parametri  meno noti ed eventualmente integrando e validando il modello idrogeologico concettuale costruito attraverso la modellistica numerica. GEOTEMA realizza piani di caratterizzazione, analisi di rischio per attività di progettazione di bonifica e progettazione di bonifiche dei siti inquinati secondo le norme vigenti (d.lgs. n. 152/2006).